Notizie

“Furono tutti saziati”: il pensiero della domenica

La liturgia della XVIII Domenica del Tempo Ordinario/A si muove nell’ambito di un’atmosfera simbolica per parlare della cura amorevole del Padre che nutre i suoi figli.

In molte culture, pane e acqua non sono solo alimento fisico, ma nutrimento spirituale e segno di comunione. Dietro il racconto concreto del pane offerto alla folla affamata, si scorgono allusioni alla manna dell’Esodo, al banchetto messianico, alla Cena Eucaristica.

Il Corpo e il Sangue di Cristo, cibo e bevanda dei cristiani, sono il segno supremo della Sua comunione con l’umanità affamata e assetata.

Affidiamo tutti i fedeli e i devoti alla protezione dell’Arcangelo, e insieme preghiamo il Signore affinché ci nutra col Suo Corpo, cibo di vita eterna, e ci renda strumento di bene, di amore e di fraternità.

Angela Picaro

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.