Notizie

Benedetta la statua dedicata a San Michele e San Pio

Il 22 settembre ha avuto luogo la benedizione di una nuova statua che andrà ad arricchire ulteriormente il patrimonio artistico del santuario: si tratta di un bronzo donato dalla “The Padre Pio Foundation of America” che raffigura San Michele e San Pio da Pietrelcina.

La presenza dell’Arcangelo nella vita del Santo con le stimmate è stata sempre costante e, in alcuni momenti, essenziale. L’opera, realizzata da Tim Schmalz, scultore canadese con «una schietta vocazione a evangelizzare con l’arte», esprime, infatti, la battaglia intima che ha contrassegnato l’esistenza umana e spirituale del Cappuccino il quale, grazie al patrocinio del Principe Celeste, è riuscito ad allontanare da sé il maligno. L’umile Frate soleva ripetere: «Guai a me se non ci fosse stato San Michele: a quest’ora avreste visto Padre Pio sotto i piedi di Lucifero!». 

Il rito è stato presieduto da Mons. Franco Moscone alla presenza di una folta rappresentanza della Fondazione americana e di un cospicuo numero di pellegrini e di fedeli locali: nella breve riflessione, condivisa in lingua inglese e italiana, l’Arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo ha indicato i due Santi come «eroi della pace che ci uniscono nella carità». 

La scultura è stata collocata su un basamento in pietra nell’Atrio antistante la Cappella della Riconciliazione.

Contributi fotografici: Domenico Piemontese

Comment(1)

  1. REPLY
    Maria says

    Rezo o terço todos os dias, como nos pediu Nossa Senhora. Que vida dura e difícil. Rogai por nós pelas Famílias de todo o mundo.

Leave a Reply to Maria Cancel reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.