Notizie

Venerdì santo: la “follia” dell’amore

Il Venerdì Santo racconta la passione, la crocefissione e la morte di Gesù Cristo: estrema e totale dimostrazione dell’amore di Dio per l’uomo.

Tanti i segni liturgici che caratterizzano questa giornata di “straordinaria follia di amore”: la chiesa spoglia di ornamenti, il colore rosso dei paramenti, il silenzio degli strumenti musicali, la lettura dolorosa del Passio, l’adorazione della croce.

Cristo però «non ha subìto questo supplizio, ma si è volontariamente consegnato, in obbedienza al Padre, per amore e per la salvezzia di ogni uomo»: un pensiero tratto dalle riflessioni che P. Teddy Lion ha proposto durante la funzione.

Scrivi un commento