Notizie

Conclusa la Settimana mariana

Dal 23 al 29 ottobre la Statua di Maria di Nazareth ha visitato tutti i fedeli di Monte Sant’Angelo: sette giorni in compagnia della Madonna, Stella della Nuova Evangelizzazione. Maria è stata accolta come Regina degli Angeli e con lei le Comunità ecclesiali della Città hanno vissuto una “Settimana mariana”. Tema principale è…...

Leggi tutto

Con Cristo nel cuore!

Domenica 10 settembre la comunità di Monte Sant’Angelo ha salutato P. Paolo Urbanski, alla vigilia del suo nuovo incarico nella Parrocchia “Santa Maria Assunta” di Nepi (Vt). Gli “arrivederci” sono sempre un momento struggente e malinconico, specie quando le amicizie si consolidano e il servizio pastorale tocca i cuori di…...

Leggi tutto

Buon cammino, P. Luca!

La Comunità dei Micheliti di Monte Sant’Angelo in questi giorni vivrà avvicendamenti: alcuni sacerdoti partiranno, altri giungeranno. Primo a lasciare il Santuario per raggiungere la realtà parrocchiale del Canton Ticino sarà P. Luca Rogowski. Domenica 27 agosto nella Celeste Basilica si è officiata la Solenne Eucaristia di ringraziamento al Signore…...

Leggi tutto

I vertici della GdF al Santuario

Nel pomeriggio del 13 aprile numerose auto di servizio hanno affollato il piazzale adiacente al Santuario: un folto cordone di sicurezza che ha scortato l’arrivo del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Giorgio Toschi. Il Capo delle Fiamme Gialle, sul Gargano in occasione dell’inaugurazione di una caserma nella città di…...

Leggi tutto

Misericordia: dilatazione del Cuore di Dio

La Seconda Domenica di Pasqua celebra l’Amore infinito di Dio: è la Festa della Divina Misericordia. Fu Gesù stesso, apparendo in visione a Suor Faustina Kowalska, ad esprimere il desiderio che vi fosse un’occasione nella quale meditare sulla sua sconfinata misericordia e da questa ricevere grazie e benedizioni. E Papa Giovanni Paolo…...

Leggi tutto

Il santuario… in streaming

La Basilica di San Michele ha finalmente il suo canale video. I fedeli e i devoti dell’Arcangelo potranno seguire in diretta streaming le celebrazioni, le funzioni e gli eventi che si svolgeranno nella Sacra Grotta. Tutti i contributi video saranno archiviati cronologicamente in una pagina dedicata per consentirne la visualizzazione…...

Leggi tutto

Pasqua: gli auguri dell’Arcivescovo

Anche quest’anno Mons. Michele Castoro ha indirizzato ai fedeli della sua Diocesi e a tutti i devoti dei due grandi Santuari garganici (San Pio a San Giovanni Rotondo e San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo) i suoi auguri di una “vera Pasqua” partendo dalla domanda: “Chi cerchi?” È la domanda…...

Leggi tutto

E’ risorto, alleluia!

Il giorno di Pasqua, in tutto il mondo, la Chiesa rinnova l’annuncio pieno di meraviglia dei primi discepoli: “Gesù è risorto! E’ veramente risorto, come aveva predetto!”. La Comunità del Santuario di San Michele Arcangelo rivolge a tutti i devoti i migliori auguri di una Santa Pasqua: possano i nostri…...

Leggi tutto

Venerdì santo: la “follia” dell’amore

Il Venerdì Santo racconta la passione, la crocefissione e la morte di Gesù Cristo: estrema e totale dimostrazione dell’amore di Dio per l’uomo. Tanti i segni liturgici che caratterizzano questa giornata di “straordinaria follia di amore”: la chiesa spoglia di ornamenti, il colore rosso dei paramenti, il silenzio degli strumenti musicali, la…...

Leggi tutto

Giovedì Santo: sintesi del cristianesimo

La Celebrazione eucaristica del Giovedì Santo è uno splendido compendio di teologia, simbolismo e catechesi: l’azione liturgica, i gesti, i sacri testi “spiegano” l’essenza e il senso dell’essere cristiani. Nell’Ultima Cena Gesù istituì l’Eucaristia, il cibo spirituale che garantisce comunione con Dio, e al tempo stesso il ministero del sacerdozio.…...

Leggi tutto

Veglia con San Michele

Appuntamento mensile con San Michele.  Lunedì 7 maggio ore 20.30 : veglia di preghiera con esposizione del Santissimo Sacramento. Diretta streaming...

Leggi tutto

Osanna al Figlio di David

Con la Domenica delle Palme ha inizio la Settimana Santa. Questa giornata inizia con l’accoglienza festosa tributata a Gesù in Gerusalemme: i rametti di ulivo benedetti ricordano quelli agitati dalla folla che lo acclamava Maestro e Messia. Quella stessa folla – ce lo ricorda la lettura evangelica della Passione –…...

Leggi tutto