Notizie

Un antico rito dell’acqua

Il 5 gennaio si è perpetuato il secolare rito della Benedizione dell’acqua, detto popolarmente “Battesimo del Signore”.

Come da tradizione, alla Vigilia dell’Epifania, numerosi fedeli sono accorsi in Basilica per attingere e ricevere l’acqua, con la quale “è stato battezzato Gesù bambino” , per portarla in casa quale segno di benedizione del Signore.

Quest’anno la solenne Celebrazione è stata presieduta da Mons. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo emerito di Lecce. 

Nella sua omelia, il presule ha sottolineato il prezioso simbolismo che l’acqua ha assunto nelle Sacre Scritture ed ha invitato i presenti ad abbeverarsi alla vera fonte della salvezza, che è Cristo.

Pur essendo di natali garganici e nonostante sia stato Pastore della Diocesi sipontina, Mons. D’Ambrosio ha confidato la gioia di presiedere per la prima volta questo antico rito lustrale.

Post a comment