Notizie

Apostola della misericordia

Nell’anno straordina della misericordia, un grande dono è giunto al Santuario di San Michele: le reliquie di Santa Faustina Kowalska, apostola della misericordia.

L’accoglienza ha avuto luogo il 3 aprile 2016, Domenica della Divina Misericordia, durante la Celebrazione presieduta da Sua Ecc. Rev.ma Mons. Josè R. Carballo.

Il Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le società di Vita apostolica si è detto molto felice di essere, per la seconda volta, nel Santuario garganico, definito dallo stesso presule “Tabor delle Puglie” e “Pantheon degli Angeli”.

Mons. Carballo ha soffermato le proprie riflessioni sulla Misericordia di Dio: essenza del Giubileo Straordinario; tema della seconda Domenica di Pasqua; dono gratuito per tutti i fedeli che, pentiti, giungono nella Grotta dell’Arcangelo; senso e missione della vita di Faustina Kowalska.

«Cari fratelli e sorelle, cari pellegrini: Dio sempre ci aspetta; sempre afferra la nostra mano e ci rialza, ci sorregge e di guida. Dio sempre è disposto a mostrare la sua tenerezza per noi, a donarci il suo perdono. Nessuno si senta escluso di questo amore misericordioso di Gesù. Nessuno si lasci rattristare dal peccato: Dio ci ama».

Le reliquie della Santa polacca sono custodite nella Cappella dell’Adorazione della Basilica.

 

Scrivi un commento