Notizie

Sacerdos alter Christus: esercizi spirituali per sacerdoti

Il Santuario di San Michele si connota essenzialmente come Luogo di incontro con Dio: per questo la lapide posta all’ingresso della scalinata angioina lo definisce “Domus Dei” e “Porta Caeli” (Casa di Dio e Porta del Cielo).

San Giovanni Paolo II, anch’egli pellegrino in questa Sacra Grotta, affermò che «qui si viene per corroborare la propria fede»: chi, infatti, giunge nella Dimora terrena dell’Arcangelo sperimenta la sua presenza e, per la sua mediazione, apre il cuore al Signore, dimenticando per un po’ tutti gli affanni e gli impegni del mondo esterno. Da ciò discende che sempre più spesso presbiteri, consacrati, laici, scelgono la sacra mèta garganica per vivere momenti di approfondimento e di ritiro.

Proseguendo una felice e fruttuosa consuetudine, anche quest’anno i Padri Micheliti organizzano una settimana di esercizi spirituali destinati a sacerdoti, diaconi e religiosi.

Nei giorni 10 – 15 febbraio 2020 il passionista P. Gianni Sgreva offrirà ai partecipanti spunti di meditazione ispirati al tema: “Sacerdos alter Christus: esame di coscienza sull’identità apostolico-sacerdotale alla luce di 2 Cor 4,7”.

Per  informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a info@santuariosanmichele.it o chiamare ai numeri 0884561150 o 3311512284.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.